Corriere della Sera - Strutture modulari Algeco. Parola d’ordine: flessibilità

L’anno si è aperto alla grande per Algeco Spa, azienda leader in Europa nel settore delle strutture prefabbricate, che ha messo a disposizione la sua professionalità e l’efficienza delle sue soluzioni costruttive come technical partner ai Mondiali di Sci Alpino 2021 di Cortina d’Ampezzo. Un grande evento di rilevanza mondiale che non rappresenta un caso isolato nel curriculum dell’azienda, da tempo attiva e presente in manifestazioni sportive, culturali e aziendali con i suoi moduli costruttivi e le sue soluzioni: fra gli eventi sportivi mondiali ricordiamo il Gran Premio di Monza di F1, il Gran Premio di Moto GP a Misano Adriatico, numerosi gran premi di Formula E.

strutture modulari 1

 

“Flessibilità nel modus operandi e in tutto quello che rappresenta la nostra visione aziendale” questo il pensiero dell’Ing.Vito Amati, Presidente e AD dell’azienda, che aggiunge “Quello degli eventi rappresenta solo uno dei tanti campi di applicazione dei moduli prefabbricati in cui Algeco vende e noleggia, integrando le soluzioni costruttive con numerose facilities: dall’utilizzo di componenti e tecnologie sostenibili agli impianti di climatizzazione e riscaldamento a basso impatto ambientale, dalla predisposizione di impianti fotovoltaici all’installazione di sistemi d’illuminazione a led con rilevatori di presenza, fino a servizi più specifici di facility management. Il nostro obiettivo non è solo quello di dare un servizio, vogliamo che i nostri clienti siano seguiti e supportati a 360 gradi”.

strutture modulari 2

 

Settore sanitario, istituzioni e scuole
L’applicabilità dei moduli Algeco, come sottolineato dallo stesso AD, va ben oltre il mondo dello sport e degli eventi: capacità gestionali, rapidità di esecuzione, qualità delle strutture e il know del team hanno rappresentato, per esempio, preziose risorse durante l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 permettendo l’installazione di strutture sanitarie modulari per aree Triage, Covid test, alloggi per persone in quarantena, spogliatoi per il personale sanitario come nel caso del Policlinico Gemelli di Roma o il Sant’Orsola di Bologna.
Non meno importante l’uso dei moduli Algeco per il settore istruzione. Le regole sul distanziamento hanno reso insufficienti gli spazi a disposizione di molte scuole e hanno creato l’esigenza di nuove aule, che fossero fruibili in tempi veloci e rispondessero ad elevati standard di sicurezza, comfort e funzionalità. Anche per le scuole Algeco ha progettato e realizzato soluzioni efficaci, efficienti con una particolare attenzione al design delle strutture e al loro armonico inserimento nei contesti urbani di riferimento, come è avvenuto nell’opera realizzata per il Liceo Democrito di Acilia, in provincia di Roma, inaugurata in febbraio, un chiaro esempio di struttura tecnologica e ad alta sostenibilità ambientale che sintetizza al meglio i vantaggi del modular building interpretato da Algeco.

strutture modulari 3

 

Perché scegliere i moduli Algeco
Un know-how maturato in oltre 50 anni di attività e l’evoluzione dell’architettura modulare a cui abbiamo assistito nell’ultimo decennio hanno permesso all’azienda di sviluppare e fornire soluzioni costruttive che presentano numerosi vantaggi: adattabilità e versatilità, rese possibili dall’installazione rapida delle strutture e l’annessione di nuovi moduli al progetto iniziale; design personalizzato, curato in ogni dettaglio e in linea con l’estetica delle strutture preesistenti; massimo comfort, dato da servizi e facilities che integrano i moduli; resistenza, garantita dal fatto che i moduli di Algeco sono progettati per un uso intensivo e costante; sostenibilità, grazie all’uso di materiali e tecniche costruttive a basso impatto ambientale e che si inseriscono con discrezione nel territorio; redditività, legata alla possibilità di riutilizzo dei moduli prefabbricati e alla loro facilità di adattamento; risparmio, definito dalla riduzione dei costi di esecuzione e dall’efficienza energetica delle strutture modulari.

 

strutture modulari 4

 

Modulaire Group
La forza di Algeco SpA viene anche dall’essere parte di una grande gruppo: Modulaire Group, società di servizi aziendali leader a livello mondiale specializzata in spazi modulari da oltre 60 anni. Il Gruppo Modulaire è presente in 25 paesi con circa 258.000 strutture modulari e container per lo stoccaggio e 3.400 realizzazioni. L’azienda opera come Algeco in Europa, Elliott nel Regno Unito, BUKO Huisvesting, BUKO Bouw & Winkels e BUKO Bouwsystemen nei Paesi Bassi, Malthus Uniteam, Wexus e Temporary Space Nordics in Scandinavia, Ausco in Australia, Portacom in Nuova Zelanda e Algeco Chengdong in Cina. In Italia Algeco è presente con 5 sedi dislocate sul territorio nazionale: Roma, Bari, Siena, Padova e Pavia.

 

spazi intelligenti


Più formule possibili
Creare spazi intelligenti in cui le persone possano vivere, lavorare e imparare: questa la mission di Algeco.Alla base di ogni servizio c’è uno scrupoloso studio delle varie necessità, fondamento necessario per la progettazione e la pianificazione dell’assemblaggio delle strutture. Le esigenze del cliente trovano sempre risposte “tailor made”. Alla modularità delle strutture si aggiunge la varietà delle formule: le costruzioni modulari Algeco, tecnologicamente moderne e adeguate alle più recenti normative abitative, sono disponibili per il noleggio (soprattutto se destinate ad un uso temporaneo) o per l’acquisto (per un uso definitivo).

 

Fonte: Corriere della Sera ed. Roma https://roma.corriere.it/dalle-aziende/speciale-strutture-modulari-algec...